Bando IV Edizione

Anno Scolastico 2013-2014

Concorso nazionale di scrittura
per gli alunni del triennio della scuola secondaria di II grado

 

Si può insegnare oggi a scrivere bene e, contemporaneamente, ad amare la lettura con i tradizionali metodi impositivi? La pagina che non c’era è un concorso nazionale di lettura e scrittura, che si propone di rispondere in modo nuovo a questa domanda e di superare la consueta diffidenza dei ragazzi nei confronti dell’atto della lettura. L’approccio è quello di un gioco letterario che possa coniugare la creatività con il rispetto di consegne precise, l’invenzione con l’autoriflessività linguistica e meta-linguistica.

Il concorso prevede che gli studenti leggano i romanzi di quattro autori contemporanei, scelgano il “libro preferito” e aggiungano una pagina, quella che non c’era, in un punto qualsiasi del testo scelto, imitando lo stile dello scrittore e mimetizzandosi nella sua opera. Fondamento metodologico di questo tipo di consegna è la convinzione che gli studenti siano in grado di elaborare efficaci tecniche di scrittura a partire dall’esperienza empirica della lettura, e non solo applicando regole teoriche.

L’esperimento è inoltre finalizzato ad avere un’immediata ricaduta pratica sulla didattica dell’italiano: alla dimensione ludica della gara di scrittura, infatti, si accompagneranno momenti di riflessione teorica e di dibattito sulle diverse modalità e possibilità dell’educazione linguistica, allo scopo di elaborare nuove metodologie di insegnamento.

Nell’ambito del Festival “La pagina che non c’era”: Scrittori fra i banchi, sono previste due sezioni; nella prima si terrà il consueto incontro con gli autori, che presenteranno i loro libri ai concorrenti e dialogheranno direttamente con loro sui punti di maggiore interesse. Nella seconda sezione si proporranno attività seminariali sulle tecniche di scrittura.

Scrittori, docenti e studenti avranno la possibilità di mettere in comune opinioni e impressioni sul sito www.lapaginachenoncera.it, in cui confluirà anche tutta la documentazione relativa alle attività svolte.

BANDO

L’Istituto Superiore Statale “Pitagora” di Pozzuoli (Na) bandisce per studenti interni ed esterni la quarta edizione del concorso “La Pagina che non c’era”, con l’intento di avvicinare gli alunni al mondo della lettura e di guidarli nell’apprendimento delle tecniche della scrittura.

La Commissione Organizzatrice del Concorso è presieduta dal Preside dell’Istituto prof. Cesare Fournier, ed è composta dalle professoresse Diana Romagnoli e Maria Laura Vanorio.

La Giuria è composta dai membri della Commissione Organizzatrice, da cinque docenti di lettere della scuola secondaria di II grado e dagli scrittori scelti per questa edizione del concorso.

Le modalità di partecipazione al concorso e di svolgimento della prova sono le seguenti:

1. Il concorso La pagina che non c’era, IV edizione 2013/14, è riservato agli studenti del triennio della scuola secondaria di II grado o divisi in gruppi (classi, gruppi di allievi di una stessa classe o di più classi dello stesso istituto), o singolarmente segnalati dai loro docenti di lettere che si proporranno come referenti del progetto.

2. Potranno partecipare al massimo 15 allievi per ciascuna scuola campana iscritta al concorso; per le scuole al di fuori della Regione Campania potranno iscriversi anche gruppi-classe completi.

3. I docenti referenti avranno il compito di tenere i contatti con il Comitato Organizzativo del premio.

4. Entro e non oltre il 15 gennaio 2014, i referenti di ciascuna scuola dovranno far pervenire al Comitato Organizzativo:

- la scheda di partecipazione qui allegata (allegato n.1), vidimata dal Dirigente Scolastico dell’Istituto di provenienza; l’invio potrà essere effettuato via e-mail, all’indirizzo marialaura.vanorio@libero.it o per posta corrente, alla segreteria del premio c/o Istituto Superiore Statale “Pitagora”, via Tiberio 1, 80078, Pozzuoli (Na) in busta chiusa con la dicitura: “IV edizione del concorso letterario La pagina che non c’era, all’attenzione della prof.ssa Maria Laura Vanorio.

- una tassa di iscrizione di Euro 50,00 da pagare sul c/c postale 34861005 dell’Istituto “Pitagora” con la causale “IV edizione del concorso letterario La pagina che non c’era”;

- la liberatoria di utilizzo delle immagini dei minorenni (allegato n.2), necessaria al fine di pubblicare, sul sito web del concorso, le immagini o i video degli allievi minorenni prodotte in occasione degli incontri previsti con gli scrittori.

5. Il Festival “La pagina che non c’era”: Scrittori fra i banchi, con l’incontro con gli scrittori e le attività seminariali avranno luogo presumibilmente nel mese di marzo 2014 presso l’Istituto Superiore Statale “Pitagora” di Pozzuoli (Na).

6. Gli elaborati dovranno pervenire a cura, rischio e spese del concorrente, a pena di esclusione, entro le ore 14,00 del giorno 5 maggio 2014 al seguente indirizzo: Istituto statale “Pitagora”, via Tiberio,1, 80078. Il plico potrà essere inviato mediante servizio postale, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, o mediante corrieri privati o agenzie di recapito debitamente autorizzati, ovvero consegnato a mano da un incaricato del mittente (soltanto in tale ultimo caso verrà rilasciata apposita ricevuta con ora e data della consegna). Nel caso di consegna a mano gli orari di ricevimento sono quelli indicati sul sito della scuola.
L’invio del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità dell’Istituto Scolastico, ove per disguidi postali o di altra natura, ovvero per qualsiasi motivo il plico non pervenga entro il previsto termine perentorio di scadenza all’indirizzo di destinazione. Il plico pervenuto oltre il suddetto termine perentorio di scadenza, anche per causa non imputabile al mittente, comporta l’esclusione dalla gara. Farà fede esclusivamente il protocollo in entrata dell’Istituto Scolastico. Pertanto, l’Istituto Scolastico non assume alcuna responsabilità in caso di mancato o ritardato recapito del plico.
7. Il plico, da far pervenire in busta chiusa, recherà ben visibile all’esterno la dicitura: “IV edizione del concorso letterario La pagina che non c’era, all’attenzione della professoressa M. Laura Vanorio”. Gli elaborati, della lunghezza prestabilita di due cartelle editoriali (4000 battute spazi inclusi), dovranno recare l’indicazione del punto esatto (capitolo, quando presente, pagina, rigo e parola) in cui si intende inserire la pagina in concorso; essa potrà essere inserita in qualsiasi parte del libro scelto. Gli elaborati devono essere anonimi; all’interno della busta di spedizione, i concorrenti allegheranno, in un’altra busta chiusa, il proprio nome, la classe di appartenenza, l’istituto di provenienza, un recapito telefonico e un indirizzo e-mail.

8. Ai primi classificati (uno per ciascun autore) verrà conferito un premio equivalente a un buono di Euro 200,00 in libri.

9. I finalisti (dieci per ciascun autore) riceveranno un attestato di merito.

10. Tutti i partecipanti al concorso, previa richiesta, riceveranno un attestato di partecipazione valido quale credito formativo secondo quanto stabilito dagli Istituti di appartenenza.

11. Entro il 17 giugno 2014 avrà luogo la cerimonia finale, con proclamazione degli elaborati giudicati migliori.

12. Il giudizio della Giuria è insindacabile.

13. I dattiloscritti inviati non saranno restituiti.

14. Non saranno presi in considerazione i lavori che avranno violato le suddette norme.

Il presente bando, inviato alle scuole via e-mail e/o via fax, è pubblicato on-line sul sito dell’ Istituto “Pitagora” di Pozzuoli www.istitutostatalepitagora.it e sul sito dedicato al concorso www.lapaginachenoncera.it, dove saranno altresì indicate le date degli incontri con gli autori. Per ulteriori informazioni e chiarimenti contattare le prof.sse Diana Romagnoli dianaromagnoli@fastwebnet.it e Maria Laura Vanorio marialaura.vanorio@libero.it

Napoli, 23 settembre 2013

Il Dirigente Scolastico
prof. Cesare Fournier

 

LA PAGINA CHE NON C’ERA allegato 1
Scheda di partecipazione

Docente referente

Nome………………………………………………………….Cognome…………………………………………….

Istituto…………………………………………………………………………………………………………………….

Recapiti telefonici …………………………………………………………………………………………………….

Indirizzo di posta elettronica ……………………………………………………………………………………..

Concorrenti
(indicare per ciascun allievo nome, cognome e classe)

1 )…………………………………………………………………………………………………………………………..

2 ) …………………………………………………………………………………………………………………………..

3 )…………………………………………………………………………………………………………………………..

4 )………………………………………………………………………………………………………………………….

5 ) …………………………………………………………………………………………………………………………..

6) …………………………………………………………………………………………………………………………..

7 )……………………………………………………………………………………………………………………………

8 )………………………………………………………………………………………………………………………….

9 ) ………………………………………………………………………………………………………………………….

10 ) …………………………………………………………………………………………………………………………

11 ) ………………………………………………………………………………………………………………………….

12 )………………………………………………………………………………………………………………………….

13 ) …………………………………………………………………………………………………………………………

14 )…………………………………………………………………………………………………………………………

15 ) ………………………………………………………………………………………………………………………

 

Allegato 2

LIBERATORIA DI UTILIZZO DELLE IMMAGINI PER MINORENNI

Io sottoscritto/a:
(Nome e cognome del tutore)_______________________________________________________
Nato/a il _____ / _____ / _______ , a ______________________________, in provincia di ( ___ ),
Residente a __________________________________________________, in provincia di ( ___ ),
Codice Fiscale Nr. ______________________________________________________________

In qualità di tutore/tutrice legale del/della minorenne:
(Nome e cognome del minore)______________________________________________________
Nato/a il _____ / _____ / _______ , a ______________________________, in provincia di ( ___ ),
Residente a ___________________________________________________________, in provincia di ( ___ ),
Codice Fiscale Nr. ______________________________________________________ .

Concedo alla Commissione Organizzatrice de “La pagina che non c’era” l’autorizzazione alla pubblicazione di materiale fotografico del suddetto/a minorenne.

Prendo atto della registrazione nei motori di ricerca del sito www.lapaginachenoncera.it e della
possibilità che tali immagini vengano pubblicizzate via web.

Autorizzo, secondo le esigenze tecniche, eventuali modifiche delle immagini fornite col mio pieno consenso alla pubblicazione.

Sollevo la Commissione Organizzatrice da ogni incombenza economica e da ogni responsabilità inerente un uso scorretto delle foto fornite da parte degli utenti del sito o di terzi.

Con questa liberatoria la Commissione Organizzatrice viene svincolata da ogni responsabilità diretta o indiretta inerente i danni al mio patrimonio od alla immagine del/della mio/a tutelato/a.

Presa visione delle pagine relative alla pubblicazione di materiale fotografico e delle altre pagine
presenti sullo stesso dominio, le ritengo rispondenti alle mie esigenze nella forma, nei contenuti, nella struttura tecnica, nel supporto e nel grado di sicurezza.

Dichiaro conforme alla mia volontà ogni azione fin qui svolta dai responsabili dell’associazione.

In fede:
__________________________________ (firma tutore legale)
__________________________________ (firma minorenne tutelato/a)

Data: ____ / ____ / ________

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>