Paola Soriga

Paola SorigaPaola Soriga è nata a Uta, in provincia di Cagliari, nel 1979. Dopo la laurea in lettere all’Università di Pavia, è diventata dottore di ricerca in letterature comparate all’Università di Roma Tre. È tra gli ideatori e organizzatori del festival di poesia Settembre dei poeti di Seneghe e di Sulla terra leggeri dell’Argentiera. Ha lavorato per quattro anni con la casa editrice romana la Nuova frontiera. Collabora con il quotidiano “La Repubblica”. Sue poesie sono state pubblicate su “L’Immaginazione”, “Poeti e Poesia”, “L’Accalappiacani” e sulla rivista brasiliana “Rascunho”. Un suo racconto è stato inserito nell’antologia Bloggirls (Mondadori, 2009). Lo scorso marzo è uscito per Einaudi Stile Libero Dove finisce Roma, il suo primo romanzo, finalista ai premi Flaiano, Kihlgner, Rapallo Carige, Massarosa, Zerilli Marimò, Asti d’Appello, vincitore del premio Cesare Angelini, dell’Università di Pavia, per la sezione giovani dedicata a Maria Corti.

Il libro.
Succede a volte che uno scrittore, una scrittrice, si allontani dalle storie della sua generazione e dal suo tempo proprio per l’urgenza di narrarlo meglio e renderlo vero, con il respiro di un vento largo che soffia con forza, da lontano.
Così, al suo esordio narrativo, Paola Soriga si affida alla figura di una giovanissima staffetta partigiana, nella Roma che sta per essere liberata dall’occupazione tedesca, per
dare nuova vita e necessità a un alfabeto di sentimenti che le parole di oggi non sanno più nominare. E ci regala un romanzo che ha la distanza delle grandi storie e la
vicinanza dell’unica, misteriosa, scintillante vita che è la nostra, in ogni tempo e in ogni luogo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>