Bando 2010-11

1) Al concorso possono partecipare gli allievi del triennio della scuola secondaria di II grado delle scuole di Napoli e provincia divisi in gruppi (classi, gruppi di allievi di una stessa classe o di più classi dello stesso istituto), o singoli studenti segnalati dai loro docenti di lettere che si proporranno come referenti del progetto. Questi avranno il compito di tenere i contatti con il Comitato Organizzativo del premio. Ogni Istituto potrà partecipare al concorso con un massimo di 10 elaborati; saranno ammesse deroghe a discrezione del Comitato Organizzativo.

2) Entro e non oltre il 5 dicembre 2010, i referenti di ciascuna scuola dovranno far pervenire al Comitato Organizzativo la scheda di partecipazione qui allegata; l’invio potrà essere effettuato via e-mail, all’indirizzo marialaura.vanorio@libero.it o per posta corrente, alla segreteria del premio c/o Istituto Superiore “Pitagora”, via Tiberio 1, 80078, Pozzuoli (Na) in busta chiusa con la dicitura: “I edizione del concorso letterario La pagina che non c’era, all’attenzione della prof.ssa Maria Laura Vanorio”.

3) Entro e non oltre il 1° maggio 2011 gli elaborati, della lunghezza prestabilita di due cartelle editoriali (4000 battute spazi inclusi), dovranno pervenire o essere consegnati a mano alla segreteria del premio, c/o Istituto Superiore “Pitagora”, via Tiberio 1, 80078, Pozzuoli, (Na) in busta chiusa con la dicitura: “I edizione del concorso letterario La pagina che non c’era, all’attenzione della prof.ssa Maria Laura Vanorio”; non farà fede il timbro postale. Gli elaborati devono essere anonimi; all’interno della busta di spedizione, i concorrenti allegheranno, in un’altra busta chiusa, il proprio nome, la classe di appartenenza, l’istituto di provenienza, un recapito telefonico e un indirizzo e-mail.

4) Entro il 31 maggio 2011 avrà luogo la cerimonia finale, con proclamazione degli elaborati giudicati migliori; ai primi tre classificati verrà conferito un buono di 100,00 euro da spendere in libreria, mentre i primi dieci riceveranno un attestato di merito.

5) I dattiloscritti inviati non saranno restituiti.

6) Non saranno presi in considerazione i lavori che avranno violato le suddette norme.

7) La giuria è composta dai membri del Comitato Organizzativo, cinque docenti di lettere della scuola secondaria di II grado e dagli scrittori.

8) I premi saranno assegnati a insindacabile giudizio della giuria e non saranno accettati ricorsi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>