Francesca di Fenza

Sono nata a Napoli nel 1966, il mio libro preferito è Siddartha e “der Suchende” è l’espressione che mi rappresenta meglio, sono colei che cerca… sempre e … non mi fermo mai. Ho una passione che mi ha fatto sempre compagnia: la lettura e …Joe Strummer. Mi sono laureata in Pedagogia all’Istituto Suor Orsola Benincasa di Napoli perché un’altra mia passione è l’insegnamento.
Mi sono occupata per 10 anni d’informatica, lavorando in proprio, e dopo anni di precariato e di concorsi sono entrata nella scuola media. Infatti da 18 anni insegno italiano, storia e geografia agli adolescenti ed è un lavoro che mi piace davvero tanto. Da 3 anni mi occupo di ricerca didattica e di formazione docenti, ho insegnato italiano agli stranieri in una associazione di volontariato e spero di riuscire a trovare del tempo per continuare a farlo. Le mie giornate sono caotiche e poco organizzate, ma riesco anche se con fatica (corri qui, corri là) a fare quello che mi piace e quando ci riesco mi fermo e con “lentezza” imparo qualcosa di nuovo.
“La pagina che non c’era” è uno spazio che ho fortemente voluto per i ragazzi delle scuole medie, un’esperienza formativa per loro e per me, un percorso stimolante di confronto, di riflessione e di divertimento.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>